Tesori d’epoca romana
nascosti e riscoperti

Al centro della mostra si trovano i famosi monili d’oro d’epoca romana rinvenuti a Lunnern nella valle della Reuss. Il tesoro fu scoperto e scavato nel 1741.

I monili furono nascosti insieme a monete d’argento intorno al 260 d.C. In quegli anni molti esponenti dei ceti abbienti sotterrarono, per paura di saccheggi, oggetti di valore: spesso però non riuscirono più a recuperare dal nascondiglio i beni di loro proprietà. Gli archeologi scoprono anche più di mille anni dopo questi tesori.

Nella mostra, per la prima volta riuniti, si possono ammirare simili spettacolari tesori dell’impero romano. Il loro inquadramento nel contesto sociale e storico trasmette un quadro vivo dell’epoca.

Immagini e numerosi documenti riguardanti i primi scavi condotti a Lunnern permettono poi di gettare uno sguardo sul Secolo dei lumi. Come prime sistemazioni museali erano allora diffusi cabinetti di curiosità e raccolte d’arte e di meraviglie: così anche nella Wasserkirche di Zurigo, dove il tesoro di Lunnern fu a lungo conservato dopo la sua scoperta.



TESORI D'EPOCA ROMANA - nascosti e riscoperti
21.11.2008 - 22.03.2009



PROSSIME VISITE GUIDATE E MANIFESTAZIONI

(in tedesco)

alle Führungen & Veranstaltungen.